C+C=Maxigross + Vanarin + Gli Elefanti

Sabato sera psichedelico quello di Rock sul Serio 2017, passando dalla psichedelia montanara dei C+C=Maxigross, a quella nostrana dei Vanarin, fino al Power Duo degli ELEFANTI.

// C+C=Maxigross
L’avventura del collettivo psichedelico C+C=Maxigross è iniziata nel 2009 quando la banda decise di registrare nella propria casa di montagna un pugno di canzoni composte in compagnia, durante serata passate tra amici davanti al camino e a spasso per i boschi della Lessinia. Non si aspettavano minimamente che, dall’uscita dell’EP “Singar” (Vaggimal/42Records, 2011), il loro nome sarebbe rimbalzato di blog in blog, di rivista in rivista, portandoli a girare l’Italia da Bolzano alla Sicilia, a vincere Arezzo Wave 2012 e facendoli infine atterrare negli Stati Uniti per un minitour, che comprendeva una tappa nel prestigioso CMJ Music Festival di New York.
Ora che i C+C=Maxigross sono diventati una inarrestabile live band con alle spalle più di 200 concerti la dimensione elettrica è diventata una parte fondamentale anche nella composizione, e i nuovi brani tendono inevitabilmente verso atmosfere dilatate figlie delle lunghe code di Grateful Dead, Crazy Horse senza dimenticare la pazzia tropicalista degli Os Mutantes.
Da segnalare la partecipazione al Primavera Sound di Barcelona. Hanno condiviso il palco con il meglio della scena internazionale, Yann Tiersen, Built To Spill, Miles Cooper Seaton (Akron/Family), Matt Elliott, Jennifer Gentle (feat. Verdena), Emeralds, Jacco Gardner

// VANARIN
Il progetto nasce nell’ estate del 2015 dall’ incontro tra David Paysden (Polistrumentista Inglese della band “Sonars”) e Marco Sciacqua (già bassista negli “Arcane of Souls”). Successivamente si aggiungeranno Giuseppe Chiara (turnista dei “Verdena”), Massimo Mantovani e Marco Brena. Dopo aver lanciato sul web alcuni brani autoprodotti, tra cui il singolo “Think For Yourself”, i Vanarin iniziano a farsi conoscere nel panorama musicale bergamasco/milanese, vincendo il concorso “Nuovi Suoni Live 2016”. Nel Gennaio 2017 esce l’omonimo EP con cui iniziano il loro primo tour.

// ELEFANTI
Il progetto ELEFANTI nasce dall’incontro tra Francesco “Shamble” Arciprete e Matteo “Teo” Belloli.
Entrambi bergamaschi, i due musicisti hanno alle spalle precedenti esperienze prima di intraprendere la nuova avventura con il nome ELEFANTI.
Arciprete e Belloli trovano, durante la loro ultima esperienza musicale, un affiatamento, una comunanza di ideali, valori, ambizioni, sogni ed una grande stima reciproca che fa decidere loro di intraprendere una nuova avventura. Da una prima formazione con più componenti, Francesco e Matteo scelgono di credere nella forza e nella potenza di suoni diretti e taglienti, ma soprattutto vogliono credere nelle loro forze. Nasce così il power duo degli ELEFANTI.
La band ha in cantiere un disco, prodotto da Francesco “James” Dini (frontman dei The Last Fight e del progetto James And The Butcher) presso il 1901.Studio, la cui uscita è prevista nei prossimi mesi.